Home » CAMPIONATI/CLASSIFICHE NEWS » UNA LACRIMA NEL CUORE....

UNA LACRIMA NEL CUORE....

UNA LACRIMA NEL CUORE.... - a.s.d. a&n future tennis

FINALE UNDER 12 FEMMINILE E SEMIFINALE UNDER 16. 

A VOI L'ULTIMO ARTICOLO DELL'ANNO!!!

UNA LACRIMA NEL CUORE… (di Annalisa Costa)

Finalmente siamo giunti al termine di questo lunghissimo campionato e siamo approdati alla semifinale femminile Under 16 e alla finale femminile Under 12. Partiamo dalle ragazze Under 16 che si ripresentano allo Sport Libero (nel girone già sconfitte per 2/1) che è testa di serie numero 1.

Entra in campo Sara Zecchinel come primo singolare e sia tatticamente sia tecnicamente riesce a creare non pochi problemi all’avversaria che, nel secondo set, aveva dato già segni di insofferenza per la rimonta di Sara.

Cosa è mancato, allora, per fare il colpaccio ? Quel pizzico di attenzione e grinta che potevano sovvertire il risultato del secondo set e che, invece, sono stati assenti o comunque la nostra Sara non è riuscita ad esprimerli. E così dopo la prima sconfitta entra in campo CELLI E. che gioca contro una nuova avversaria ossia una giocatrice vista per la prima volta. Elena propone un gioco molto brillante ma nonostante ciò vede sfuggire dalle mani come granelli di sabbia il primo set. Si abbatte e il pensiero di tutti è ormai negativo ma Elena risorge, mette grinta e caparbietà e si porta in vantaggio nuovamente sul 5/3 ma ecco che un improvviso accadimento scombussola tutta la partita: l’avversaria cade e intorno a lei accorrono in tanti, sembra abbia un grave problema alla spalla, si lamenta per il dolore. La partita si interrompe per 15 minuti ma ecco che la nostra avversaria rimette i piedi in campo e ….gioca!!! Elena preoccupata, intimorita perde per concentrazione subito due games . Insomma la partita non aveva più un senso, un filo conduttore, chi si lamentava per la spalla e tirava la palla di là e chi si intimoriva e non tirava la palla di qua. Finalmente Elena si riscatta con se stessa e si aggiudica il secondo set al tie break.

Ora il terzo set … “la BELLA”!!! Animi accesi, avversaria coriacea, caldo da star male, acqua a catinelle e purtroppo sfuma per 9/7 al tie break la possibile vittoria di Elena. Così le nostre Under 16 si sono dovute fermare a questa semifinale.

Ed ora una lacrima nel cuore per questa finale persa per pochi punti sia da ZANETTI P. sia da CELLI G. Capitana la maestra Annalisa in assenza del capitano Giuseppe impegnato nella serie D2.

Un inizio lento da parte di tutte e due le ragazze: Paloma da 5/3 sotto, riesce a rimontare e ad aggiudicarsi il primo set portandosi, con un gioco brioso e regolare, fino a 4/1 nel secondo set. Il caldo attanagliante ha raggiunto le gambe della nostra Paloma che da quel punteggio non è riuscita più a trovare la stessa concentrazione, gli stimoli precedenti per lottare e cambiare le sorti della partita sono diventati patrimonio ormai dell’avversaria del New Country.

 Giulia, invece, preda del caldo e del sole cocente ha rischiato di stramazzare al suolo per un “malore” ma tenace come è,  ha lottato contro tutti: sole, caldo, malore e avversaria. Perso il primo set perché lei parte sempre come un diesel, nel secondo set pur perdendo ha rimontato game su game e ripreso il possesso del secondo set. Ha giocato con coraggio rischiando su molte palle mostrando di aver ragione a prendersi dei rischi ma il tie break per pochi punti è andato a favore dell’avversaria. Si conclude per tutti grandi e piccine un bel percorso di gioco, di gruppo, di passione, aggiungendo al bagaglio di tutti nuove esperienze, nuove conoscenze e qualche lacrima nel cuore. 

24/05/2015 commenti (0)