Home » TUTTO TORNEI ... e altro » TORNEO MASCHILE INTERNO ADULTI

TORNEO MASCHILE INTERNO ADULTI

TORNEO MASCHILE INTERNO ADULTI - a.s.d. a&n future tennis

PRIMO TORNEO DELLA STAGIONE PER I NOSTRI ALLIEVI DEL CORSO ADULTI...ANDIAMO A SCOPRIRE COME E' ANDATA!!!

(Cliccare sul logo qui a fianco per leggere l'articolo)

16/01/14

Si è aperto il 2014 con uno spettacolare torneo maschile tra i nostri allievi della scuola SAT. Divisi in quattro gironi, si sono dati battaglia sui campi dell'Augustea, dimostrando molti miglioramenti sotto ogni punto di vista.
Il favorito, senza dubbio, è Domenico Guarino, dritto in top e gioventù dalla sua parte, un po' di ruggine per aver ricominciato quest'anno a giocare dopo qualche anno di stop con il tennis. Tra gli altri candidati alla vittoria finale, ci sono senza dubbio Stefano Funicello e Salvatore Valvo, seguiti rispettivamente dai loro coach Giorgio e Flavio. Per finire l'esperto (per non dire avanti con gli anni...) Nelli "father" sempre presente agli appuntamenti importanti.
Loro, alla fine, saranno i 4 semifinalisti che si giocheranno la vittoria...ma andiamo con ordine. Tra le sorprese di giornata annoveriamo Massimo Secondi, che lasciato a casa il febbricitante cognato (dubbi sul fatto che l'avesse avvertito del torneo...ahahah), si permette il lusso di battere, nel suo girone, niente meno che un veterano come Barucca, qualificandosi per la seconda fase.
Vedendo gli altri match, si distinguono anche Carboni, grande lottatore e Rocco partito in sordina ma capace di superare brillantemente la prima fase nonostante un girone tra i più difficili. Questi ultimi quattro si danno un gran da fare ma la loro corsa al titolo, si interrompe ai quarti di finale nel tabellone ad eliminazione diretta.
I giocatori eliminati nella prima fase, si danno invece battaglia in un tabellone forse meno prestigioso, ma altrettanto corroborante (di questa parola non conosco bene il significato, ma in un contesto come questo suonava bene...ahahah).
Alboretto da tutto quello che ha, ma viene eliminato da Raniero Di Bari che batte anche il pur volenteroso Mattia Barucca, guadagnandosi una meritata finale contro Alberto "zoppo" Vilona che si guadagna l'ingresso allo "showdown" eliminando il piagnone Alessando Nati.
Merita un capitolo a parte proprio Alessando, al quale i maestri presenti assegnano il premio di "Lamanetino d'oro" per aver pronunciato le seguente frasi "ma il mio girone è difficile...non vinco mai...fa freddo...fa caldo...le luci mi danno fastidio...etc". Per la cronaca, Vilona batte in finale Di Bari aggiudicandosi così il prestigioso tabellone "scamorza d'oro".
Ops...ci stavamo dimenticando del tabellone principale...dove ci eravamo fermati alle semifinali, dove il favoritissimo Guarino, si "incarta" paurosamente nel match contro l'estroso Funicello finendo per perdere malamente. In finale va anche Nelli che si sbarazza dopo una dura lotta di Valvo, arrivando però un po' a corto di fiato all'atto conclusivo del torneo.
Rivincita di Funicello che batte in finale Nelli, dal quale aveva perso nel girone preliminare, portandosi così a casa coppa e assegno (l'assegno non c'era ma faceva scena scriverlo!!!).
E così si chiude il primo torneo del 2014...con un ringraziamento a tutti i partecipanti per averci regalato un torneo molto equilibrato e spettacolare (forse esagero...ma è bene cominciare l'anno con tanti complimenti!!!).
 
G.G.
11/02/2014 commenti (0)