Home » TUTTO TORNEI ... e altro » TORNEO MASCHILE INTERNO

TORNEO MASCHILE INTERNO

TORNEO MASCHILE INTERNO - a.s.d. a&n future tennis

MARCO VALERI TORNA DOPO L'INFORTUNIO E VINCE CONTRO UN OTTIMO FRANCESCO NELLI IN FINALE

(Cliccare sul nostro logo per leggere l'articolo)

28/05/2012

Grande spettacolo sui campi dell'Augustea che hanno ospitato il torneo maschile dell'a&n future tennis

14 splendidi atleti divisi in 3 gironi hanno regalato emozioni a non finire!!!
scusate stavo vedendo il Roland Garros e mi sono confuso ...
scherzi a parte...i nostri eroi hanno dato vita ad un bel torneo dove non sono mancate sorprese e conferme.
Ma andiamo con ordine.
il campione uscente era Marinelli, ma ecco qui la prima sorpresa della serata!
costretto al forfait per problemi fisici, lascia vacante il suo scettro all'assalto di tanti pretendenti!
Sorteggiati i gironi sotto la supervisone del Maestro Gianluca Borsini, si poteva cominciare.
Da segnalare la protesta di Gabellone che lamentava il non aver avuto un girone "morbido" continuando a più riprese a chiedere di dover essere ripescato per "diritto divino" indipendentemente dai suoi risultati sul campo. Richiesta bocciata!
Dopo la fase eliminatoria, abbandonavano le scene tutti gli "under" in gara: Cannavà, applaudito da tutti i suoi avversari, ma troppo falloso, Bartocci, bravo a lottarsela con tutti, Meniconzi, molto concentrato, calmo e autore di buoni incontri (cosa eccezionale per lui!) Fulciniti, partito male, ma autore di un gran match contro Campana.
Grande festa per la prima vittoria in un incontro "vero" per Carsetti (grazie anche al sostegno del figlio Riccardo) che interrompe una serie di 7 sconfitte consecutive, con una sudatissima, ma meritata vittoria ai danni di Cannavà.
Niente ripescaggio per Gabellone...e allora si passa ai quarti di finale:
Barucca, vincitore del suo girone si sbarazza facilmente di Campana con un perentorio 3/0, candidandosi così come grande favorito per la vittoria finale.
De Rose fa un sol boccone di Pagliarani (3/0) che ha il rammarico di essere arrivato un po' stanco a questo match.
Francesco Nelli e Cirimele danno vita ad un match combattutissimo, con la vittoria un pochino a sorpresa dal primo per 3/1, nonostante la grande resistenza ed il solito agonismo messi in campo dal calabrese!
L'incontro più equilibrato è quello tra Enrico Nelli (che nella fase a gironi si era tolto la soddisfazione di battere il figlio!) e Valeri. Quest'ultimo annulla ben 2 matchpoint, finendo per imporsi 3/2
Si arriva così alle semifinali:
Barucca inciampa contro un fomentatissimo Francesco Nelli perdendo per 3/0 abbandonando così ogni sogno di gloria.
Valeri annulla altri 2 matchpoint, questa volta a De Rose, chiudendo l'incontro al killer point (3/2).
Finale quindi a sorpresa tra Francesco Nelli (penultimo nell'ultimo torneo...) e Marco Valeri (ritiratosi per infortunio 3 mesi in semifinale con tanto amaro in bocca)
Troppa la voglia di rivincita di Valeri che si impone per 3/0 contro un Nelli forse un pochino scarico per aver chiuso comunque meglio del padre, sbeffeggiato a più riprese dal figlio (irriverente!)
A fine match Valeri commentava così la sua vittoria: "Mi ero ripromesso di fare un gran torneo dopo la sfortuna di 3 mesi fa, e coì' è stato. Dedico la mia vittoria alle mie due più grandi fans Michela ed Antonella alle quali mando un bacio"
Ancora una volta il giudice arbitro Galloni manda a casa tutti, conscio di aver assistito a due ore e mezzo di grande tennis!!! (scusate mi sono di nuovo confuso...stavo vedendo gli highlights del Roland Garros!!!)
ps: Una notizia flash dell'ultimo minuto ha costretto l'organizzazione del torneo a congelare la vittoria di Valeri, sospettato di aver scommesso sull'esito di alcune gare. La giustizia sportiva ora farà il suo corso noi non possiamo che aspettare fiduciosi che luce sia fatta su questi spiacevoli fatti (SI SCHERZA...AHAHAH!!!)

G.G.
06/06/2012 commenti (0)