Home » TUTTO TORNEI &TENNIS » LA D2 FEMMINILE COGLIE UN NUOVO SUCCESSO

LA D2 FEMMINILE COGLIE UN NUOVO SUCCESSO

LA D2 FEMMINILE COGLIE UN NUOVO SUCCESSO - a.s.d. a&n future tennis

BATTUTO L'ESCHILO 2, LE RAGAZZE SALGONO IN TESTA AL LORO GIRONE

(Cliccare sulla nostre ragazze per leggere l'articolo)

Sotto un cielo plumbeo, si è disputata la seconda giornata della serie D2 femminile che ha visto scendere in campo le nostre ragazze opposte all'Eschilo due.

Dopo la vittoria di sette giorni fa, nonostante l'assenza del capitano Cristiana Borsini (in tribuna anche questa settimana), l'aspettativa è grande. Le avversarie di turno si presentano senza la loro migliore giocatrice, rendendo la sfida ancora più interessanterata.
A scendere in campo sono la baby Giulia Cantonetti opposta ad una altrettanto baby avversaria (praticamente una sfida tra Under), e la nostra brava maestra Martina Capo.
Giulia gioca un buon tennis, con qualche errore di troppo che invece la sua dirimpettatia non commette, finendo così per uscire sconfitta per due set a zero (6/2 6/3). Punteggio che però non deve trarre in inganno visto il grande equilibrio emerso durante il match.
Nel frattempo sul campo n°2 , Martina dopo aver vinto per 7/5 un primo set moto combattuto, approfittava dei crampi che coglievano la sua antagonista, costretta al ritiro mentre era in vantaggio per 5/4 nel secondo set.
Quindi tutto rimandato al doppio per decidere il vincitore!
Ilaria Barresi affiancata proprio da Martina Capo (preferita dal capitano Cristiana Borsini ad una Sara Sorrentino scura in volto, comunque accomodatasi in tribuna a fare il tifo per le propie compagne) scendono in campo con un unico scopo: portare a casa i due punti!
detto...fatto...
in meno di un'ora le nostre beniamine si impongono con un comodo 6/2 6/2 regalandosi così il primo posto nel loro raggruppamento a punteggio pieno
Sugli spalti erano presenti oltre a parenti e amici, anche due componenti della squadra della Future Tennis di D3 maschile che esordirà il 3 giugno: il noto commercialista della capitale Costantino Bianchi e l'ex calciatore Carlo dell'Omo.
Costantino, commentando l'incontro, festeggiando la vittoria delle colleghe commentava così... "Veramente brave le nostre ragazze, spero che anche noi maschietti si possa portare a casa qualche bel risultato, puntando su un gioco brioso che piaccia anche a chi avrà la bontà di venirci a vedere"
Carlo non faceva altro che confermare le parole del suo capitano, aggiungendo..."Oggi si è visto proprio un bel tennis, uno sport che ho imparato ad amare in età matura ma che ora non mollerò più"
Da segnalare infine la solita immancabile presenza del nostro giudice arbitro Giorgio Galloni che firmando il referto dell'incontro ha mandato in archivio, per l'ennesima volta, una domenica fatta di grande tennis!!!
G.G
06/06/2012 commenti (0)