Home » TUTTO TORNEI ... e altro » COPPA GABBIANI: UN SABATO DA RICORDARE...

COPPA GABBIANI: UN SABATO DA RICORDARE...

COPPA GABBIANI: UN SABATO DA RICORDARE... - a.s.d. a&n future tennis

DOPPIA VITTORIA, ALL'ESORDIO, PER LE NOSTRE SQUADRE ISCRITTE ALLA COPPA GABBIANI 2013

(Cliccare sulla foto qui a fianco per leggere l'articolo)

26/01/13

Partenza col botto nella Coppa Gabbiani per le nostre due formazioni, femminile e maschile, impegnate rispettivamente nel tabellone open e in quello limitato 4.4. Due vittorie importanti e belle perché ottenute in maniera convincente.
Partiamo dalle donne, che hanno schierato la formazione migliore con Ilaria Barresi, Cristiana Borsini e Giulia Cantonetti. Ilaria lotta nel primo singolare, ma finisce per perdere in tre set contro un avversaria più quotata in classifica. A rimette le cose a posto ci pensa la "Borsini's sister" che in due set porta a casa il suo match rimandando tutto al doppio di spareggio. A scendere in campo sono Ilaria, ancora col dente avvelenato per la sconfitta nel singolare e Giulia la nostra "under" sempre pronta quando viene messa in campo. Le avversarie sono due terze categorie, ma il doppio si sa è "un altro sport" e non sempre il pronostico viene rispettato...meglio per noi...perché a vincere sono le nostre ragazze che aprono così nel migliore dei modi la loro avventura nella Coppa Gabbiani.
Per gli uomini, la vittoria è un evento...infatti trattasi della prima affermazione per il team capitanato da Costantino Bianchi, in una competizione prestigiosa come è la Coppa Gabbiani. Anche se non si schiera in campo, Costantino, arrivato al campo sceglie l'ordine dei due singolaristi in 10 secondi...lancia un'occhiata ai nostri avversari, si consulta con un non meglio identificato maestro del circolo, arrivato in borghese in incognito...e decide di far scendere in campo come n°1 Daniele De Vincentis (che chiede il campo 2...gli porta bene...) e come n°2 Giuliano Attias. Scelta che si rivela azzeccata!!!
Daniele soffre il classico "socio" tutto backspin, ma dopo svariate crisi di nervi e soliloqui, alla fine la spunta 6/1 al terzo set (non ha mai perso un incontro al terzo set...) con grande autorità, portando a casa la prima sofferta vittoria del 2013. Nel frattempo Giuliano, sul campo centrale, gioca senza strafare contro un avversario che ben si adatta al suo stile di gioco. L'incontro si chiude in 2 comodi set, nonostante Giuliano rischi qualcosina nel secondo parziale, per una partenza un po' lenta ma cancellata da una serie di 5 game consecutivi, che gli permettono di chiudere per 6/2 6/4. Il doppio è una formalità, ma Mario Bianchi e Leonardo Maurer, danno saggio del loro talento vincendo con grande autorità in 2 set un match mai in discussione, facendo capire a tutti che in questa coppa Gabbiani, la Future Tennis può dire la sua, non precludersi nessun traguardo !!!

G.G.
27/01/2013 commenti (0)