Home » TUTTO TORNEI &TENNIS » CAMPIONATO A SQUADRE F.I.T. OVER 45 lim. 4.3

CAMPIONATO A SQUADRE F.I.T. OVER 45 lim. 4.3

CAMPIONATO A SQUADRE F.I.T. OVER 45 lim. 4.3 - a.s.d. a&n future tennis

NONOSTANTE UN "GIRONE DI FERRO" SFIORIAMO L'IMPRESA: GAME...OVER...45enni

(Cliccare sulla foto qui a fianco per leggere l'articolo)

13/04/13

Finisce con un onorevolissimo terzo posto, l'avventura dei nostri "maturi" tennisti nella competizione Over 45. Inseriti in un girone dalla difficoltà elevatissima (Parioli e Le Molette), riusciamo comunque ad arrivare all'ultima partita dell'ultima giornata. Ovvero un doppio di spareggio che ci vede uscire a testa alta.
Diamo quindi un po' di voti ai protagonisti di questa formazione dell'a&n Future Tennis...in maniera simpatica cosa che ci contraddistingue...
 
Patrizio Battaglia:
Tra un volo e l'altro dagli States, nonostante il Jet-lag che gli conferisca un'aria assonnata, riesce a portare a casa un punto fondamentale contro il Due Ponti, in trasferta. Ma dimentica di portare l'accappatoio dei Boston Celtics al nostro affezionatissimo giudice arbitro...per questo il suo voto è...
7,5...(10 se avesse ricordato di comprare l'accappatoio...)
 
Costantino Bianchi:
Vince dopo un'astinenza che durava da 9 mesi (vogliamo essere generosi), contro il circolo Davis 76, un doppio giocato come al solito in maniera spettacolosa, tra volée e discese a rete. Sfoggia una t-shirt con scritto "di vedetta o di timone...IL CAPITANO...ha sempre ragione"...altro che Schettino...il suo voto è...
6...il capitano, sempre e comunque
 
Carlo Pasquarelli:
Il suo volto quando gioca è una smorfia di dolore, ma porta a casa singolo e doppio contro la Davis 76 e gioca più incontri di tutti. L'età avanza, ma lui sembra non accorgersene, lotta sempre e con tutti. Si inceppa solo nell'ultimo doppio quando stremato dal singolare non ha il tempo per acquistare una bombola d'ossigeno...il voto è...
Over 45...ma vorrei tornare Under 18 !
 
Gianluca Borsini: Che dire...nulla è il capo!!!...non si può criticare...
il "Master Mind" risponde con prestazioni al limite delle possibilità umane, infilando vittorie e prestazioni leggendarie (credo possa bastare...)
non sente assolutamente il peso dell'età
un pochino di più sente il peso...(come si cancella questa cosa non ricordo dove sta il tasto...)
voto...
9 (e anche per l'anno prossimo ho salvato il posto di lavoro...forse questa cosa era meglio pensarla e non scriverla...ops)
 
L'immarcescibile giudice arbitro e scrivente G.G. :
Puntale e preciso sempre e comunque, una garanzia di affidabilità...stile impeccabile nel vestire e amabile nella conversazione con chiunque...Indispensabile !!!
Voto...110 cum laude
15/04/2013 commenti (0)